Un po' di storia

L'associazione di Volontariato CROCE SAN GERARDO è stata fondata il 17 Agosto 1997 da un gruppo di 9 persone che avevano in comune il bene per il prossimo. La società nasce a Pietracatella, in un paesino di 1500 anime che dista 36 Km dal capoluogo di regione, Campobasso, dove si onera San Gerardo Maiella; punto di riferimento per tantissimi fedeli. Di questo folto gruppo di veneranti fa parte il Sig. MASELLI LEONARDO, presidente dell’associazione, che volle chiamarla così proprio per la sua devozione al santo a cui si era affidato in diverse occasioni e da cui era stato sempre assistito, protetto e amato.

Il gruppo si diede un gran da fare per realizzare i propri sogni: aiutare i malati e prestare soccorso ai feriti, acquistando due ambulanze con le quali una ventina di volontari tra infermieri, autisti e soccorritori, che si erano iscritti all'associazione, lavoravano occupandosi di trasportare presso il pronto soccorso più vicino coloro che avevano bisogno di cure mediche e offrendo un servizio di assistenza infermieristica domiciliare e sociale nella stessa Pietracatella, dove il 60% della popolazione ha tuttora un età superiore ai 65 anni.

Per farsi conoscere anche nei paesi limitrofi, l’associazione organizzava mensilmente manifestazioni nelle piazze di Pianisi, Monacilioni, Macchia, Valfortore, Gambatesa, Riccia, Jelsi, Cercemaggiore, Campolieto, durante le quali si effettuavano varie prestazioni, come la misurazione della pressione e il controllo della glicemia.

L'associazione oggi

Sono passati diversi anni, sono cambiati i soci, i volontari e la sede legale (trasferitasi dal luglio 2006 in C/da Macchie 97/A a Campobasso, a causa del terremoto del 31 Ottobre 2002 che rese inagibile la vecchia sede di Pietracatella), ma lo spirito che anima i ragazzi della CROCE SAN GERARDO è sempre lo stesso.

Dal 1 Novembre 2000 la Regione Molise si è convenzionata con questa associazione nell'ambito del S.E.T. 118 e così, oltre ad operare in alcuni paesi nel Fortore, si è spostata anche nel frentano. Oggi l’associazione è cresciuta sia nell'attività sociale, sia come servizio di emergenza-urgenza.

Tutto questo è stato realizzato grazie al costante impegno del presidente dell’associazione, alla sua tenacia e alla sua voglia di crescere che gli hanno permesso di superare tutti gli ostacoli che ha incontrato in questo lungo cammino.

Share by: